Club Alpino Italiano – Comitato Scientifico Veneto Friulano Giuliano

Dalla scoperta alla conoscenza dell'ambiente che ci circonda
Icona RSS Icona email Icona home
  • Un campanile di libri, dagli abissi alle vette.

    Pubblicato il settembre 6th, 2017 admin Nessun commento

    un campanile di libriUn’inedita mostra in un inedito contenitore culturale per il “50° della Speleologia a Pordenone”.
    Questo vuole essere l’esposizione “Un Campanile di Libri, dagli Abissi alle Vette”, che la Sezione CAI di Pordenone e dall’Unione Speleologica Pordenonese CAI hanno allestito all’interno del Campanile del Duomo di San Marco e che presenta in un’originale esposizione, un’interessante panoramica di libri attinenti ai diversi aspetti del “vivere la montagna”, il fine che motiva, da sempre, le attività perseguite con competenza e passione dai soci la Sezione CAI di Pordenone e degli speleologi pordenonesi.
    La mostra sarà visitabile nei fine settimana fino 24 settembre, ed è allestita sui nove piani del campanile, nove “momenti di sosta” nel corso di una fantasiosa escursione in montagna. Dalle grotte alle vette. Ambienti, animali, persone.
    Libri per grandi e piccoli per attivare in “spiriti curiosi” d’ogni età la curiosità per tutto ciò che è Montagna.
    A cura delle Biblioteche della Sezione CAI di Pordenone e dell’Unione Speleologica Pordenonese CAI.

    >>> scarica l’invito

  • Il ritorno del lupo: conferenza a Pontebba (UD)

    Pubblicato il settembre 6th, 2017 admin Nessun commento

    BoitaniSegnaliamo un importante evento, organizzato dal Gruppo Grandi Carnivori del CAI con la determinante partecipazione ed appoggio della Sezione di Pontebba e dell’ ASCA, nonché del CAI Regione FVG.
    Venerdì 13 ottobre 2017 alle ore 18.00 presso il Teatro Italia di Pontebba (UD) il Prof. Luigi Boitani terrà una interessante conferenza sul Lupo dal titolo “Il ritorno del lupo: la sfida per la coesistenza“.
    Con la partecipazione della scuole secondarie di secondo grado di Pontebba e Tarvisio.

    venerdì 13 ottobre 2017 – ore 18.00
    TEATRO ITALIA – Via Grillo, 3 – Pontebba (UD)
    Ingresso Libero

    >>> scarica la locandina

  • Presenze Silenziose: mostra e conferenze ad Oderzo

    Pubblicato il settembre 6th, 2017 admin Nessun commento

    OderzoLa mostra “Presenze Silenziose” che il CAI dedica ai grandi carnivori nelle Alpi e che tanto successo sta riscuotendo, sarà visitabile ad Oderzo dal 24 settembre al 7 ottobre 2017 presso la Sala Conferenze di Palazzo Moro ad Oderzo (TV) in via Garibaldi nr. 27.

    L’inaugurazione avrà luogo sabato 23 settembre 2017 ore 18:00 con la partecipazione di Davide Berton, referente Nazionale del Gruppo Grandi Carnivori del CAI.

    Nel contesto della mostra “Presenze Silenziose” avranno luogo anche due incontri molto interessanti:

    giovedì 28 settembre 2017 – ore 21: “Grandi Carnivori e problematiche di convivenza” a cura di Francesco Mezzavilla (Naturalista-Biologo)

    giovedì 5 ottobre 2017 – ore 21.00: presentazione del libro “Ombre del passato” di e con Michele Zanetti (Naturalista)

    Mostra e conferenze ad ingresso libero.

    >>> scarica la locandina dettagliata

  • “Fotografando NATURALmente” a Camposampiero

    Pubblicato il settembre 1st, 2017 admin Nessun commento

    locandina_22_settembre_WEBImperdibile conferenza naturalistica organizzata dalla Sezione CAI di Camposampiero con ospite Ermes Furlani fotografo, Operatore Naturalistico e Culturale del CAI e socio della Società Alpina Friulana di Udine.

    Ermes, utilizzando splendide immagini naturalistiche e di paesaggio, condurrà i partecipanti nel magico mondo della natura alpina, soprattutto nella sua componente faunistica. Passione, amore per la natura, conoscenzam studio dei luoghi e della biologia degli animali, riservatezza ed umiltà sono gli ingredienti che fanno di Ermes un fotografo unico che sa sempre cogliere l’essenza e la magia delle immagini che realizza.

    Venerdì 22 settembre 2017 – ore 20.45
    Sala Filarmonica Camposampiero (PD)
    – ingresso libero –

    >>> scarica la locandina

  • ORSO BRUNO, la convivenza possibile

    Pubblicato il agosto 6th, 2017 admin Nessun commento

    locandina_WEB

    Convegno/giornata Nazionale di studio sull’Orso bruno

    Prosegue il lavoro di formazione, informazione e divulgazione del Gruppo Grandi Carnivori del CAI, che forte degli ottimi risultati ottenuti in questi mesi di intenso lavoro, propone ai soci un importante ed articolato appuntamento di carattere Nazionale sull’Orso bruno.

    Grazie al coordinamento organizzativo della TAM SAT, alla collaborazione della SAT di Trento, del Comitato Scientifico Centrale, dalla commissione TAM Centrale, del Parco Naturale Adamello Brenta, della PAT di Trento e del MUSE, sabato 7 e domenica 8 Ottobre 2017 a TRENTO con inizio alle ore 9.00 di sabato, presso la sala conferenze del MUSE -Corso del Lavoro e della Scienza 3- si terrà un convegno-giornata di studio dal titolo: ORSO BRUNO, la convivenza possibile.

    Per l’intera giornata si alterneranno grandi esperti e ricercatori, ma anche allevatori, ed agricoltori per parlare del perché della scomparsa e dell’attuale ritorno nelle Alpi dell’orso bruno, lo status attuale nelle Alpi ed in Italia (ci sarà uno specifico spazio per l’Orso bruno marsicano), del monitoraggio e della gestione della popolazione alpina, della genetica degli orsi e della sua importanza applicativa sul futuro della gestione dei grandi carnivori.

    Seguirà una tavola rotonda dal tema  “L’orso e l’uomo una convivenza possibile?” con la presenza di un rappresentante della Provincia Autonoma di Trento, di un allevatore, di un apicoltore, di un rappresentante dell’azienda di Promozione Turistica e un rappresentante del Parco Naturale Adamello Brenta.

    Il convegno si concluderà con un dibattito aperto al pubblico.

    Dopo cena è prevista un’altra interessante sessione con un incontro aperto al pubblico su tematiche culturali e di convivenza legate all’orso bruno.

    La domenica sarà possibile, per massimo 40 soci, effettuare un’escursione guidata nell’ambiente di vita dell’orso alla ricerca di tracce e segni di presenza.

    La giornata di sabato è aperta gratuitamente a tutti i soci CAI, previa iscrizione obbligatoria entro il 2 ottobre 2017 disponibilità di massimo 100 posti.

    Per la giornata di domenica è necessario al momento dell’iscrizione on line segnalare la propria intenzione a partecipare e successivamente versare la somma di 10 euro per le spese di trasporto in corriera nella zona dell’escursione, saranno prese in considerazione le richieste in ordine di arrivo sino ad un massimo di 40 posti.

    >>> scarica la locandina
    >>> scarica il programma dettagliato

  • IL CLIMA CAMBIA – Convegno a Pieve di Cadore

    Pubblicato il luglio 22nd, 2017 admin Nessun commento

    locandina climaIL CLIMA CAMBIA: effetti sull’ambiente d’alta quota nelle Alpi

    Nell’ultimo secolo le temperature a livello alpino sono cresciute di circa due gradi centigradi, quasi il doppio della media globale. E sono destinate a crescere ancora e, a quanto pare, sta avvenendo in maniera esponenziale. Anche se pochi gradi possano sembrare un cambiamento insignificante, una differenza di pochi gradi nel territorio alpino sono sufficienti perché la natura subisca un cambiamento decisivo.

    Nelle zone coperte da neve e ghiaccio si possono osservare delle conseguenze sempre più forti: il terreno si riscalda sempre più in fretta man mano che la copertura di neve e ghiaccio diminuisce o si ritira. Nelle Alpi la manifestazione più evidente dei cambiamenti climatici è visibile sui ghiacciai: negli ultimi decenni molti ghiacciai alpini si sono ritirati, dimezzando la propria estensione originaria e, entro la fine del secolo, è possibile che tutti i ghiacciai alpini con pochissime eccezioni siano completamente scomparsi. Le conseguenze immediate sono …..

    Questi e molti altri sono gli argomenti che andremo a trattare in una giornata di studio a Pieve di Cadore il prossimo sabato 18 novembre 2017. Al convegno dal titolo “IL CLIMA CAMBIA: effetti sull’ambiente d’alta quota nelle Alpi” potremo assistere agli interventi di Relatori che per ciò che concerne il clima ed i cambiamenti climatici, sono le persone di riferimento in ambito nazionale e in qualche caso internazionale.

    Sarà una giornata molto interessante e, per partecipare, è necessario iscriversi gratuitamente inviando una e-mail all’indirizzo iscrizioni@caicsvfg.it . La partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati. Per gli Operatori Naturalistici e Culturali la partecipazione varrà come aggiornamento annuale.

    >>> scarica il programma
    >>> scarica la locandina

  • La magia del Cansiglio, il fascino dei suoi fiori

    Pubblicato il luglio 22nd, 2017 admin Nessun commento

    Giardino botanico del Cansiglio programma eventi 2017 3.8_Page_1In questa estate così generosa di sole e di belle giornate, vi invitiamo a scoprire il “Giardino Botanico Alpino del Cansiglio G. Lorenzoni”, sito naturalistico che conserva oltre ottocento specie di piante, proposte in varie ambientazioni, con stagni, pascoli e torbiere ricche di vita. Inoltre sono state programmate nel periodo estivo anche numerose iniziative.

    >>> scarica il libretto

  • La mostra “Presenze Silenziose” ad Agordo

    Pubblicato il luglio 22nd, 2017 admin Nessun commento

    mostra agordoLa mostra “Presenze Silenziose” che il CAI dedica ai grandi carnivori nelle Alpi e che tanto successo sta riscuotendo, sarà visitabile dal 5 al 19 agosto 2017 presso la Biblioteca Comunale di Agordo in via 27 Aprile 1945 nr. 5.

    L’inaugurazione avrà luogo sabato 5 agosto 2017 ore 17:00 a margine della conferenza “I grandi carnivori ritornano: motivi, situazione e problematiche” a cura di Giuseppe Tormen del Gruppo Grandi Carnivori del CAI

    Mostra e conferenza ad ingresso libero.

  • Corso di formazione di Geografia sulle Dolomiti Unesco

    Pubblicato il luglio 4th, 2017 admin Nessun commento

    Anche quest’anno la Fondazione Giovanni Angelini organizza il  CORSO DI FORMAZIONE DI GEOGRAFIA SULLE DOLOMITI UNESCO nei giorni 7-8-9 luglio 2017.

    L’ambiente visitato e studiato sarà quello dello Spiz Zuèl e del Monte Punta, due cime poco rinomate ma molto molto interessanti della Val di Zoldo (vedi programma allegato)..

    Si ricorda che possono partecipare al Corso anche i “formatori CAI”, cioè i soci che, titolati e non, si dedicano alle attività formative ai vari livelli.

    Contatti per maggiori informazioni e iscrizioni:

  • ARBORETO SALVATICO – la mostra fotografica all’Eremo dei Romiti

    Pubblicato il luglio 4th, 2017 admin Nessun commento

    Saranno in mostra presso il Rifugio dei Romiti a Domegge di Cadore dal 24 giugno al 22 ottobre 2017, le ottanta fotarboretoografie di meravigliosi alberi, selezionate tra le 350 che hanno partecipato al concorso nazionale “Arboreto Salvatico”, dedicato allo scrittore Mario Rigoni Stern.

    Luogo: Rifugio dei Romiti (BL)
    Periodo: 24/06/2017 – 22/10/2017, in orario di apertura del Rifugio

     

tiffany outlet tiffany italia outlet peuterey outlet peuterey sito ufficiale giubbotti peuterey outlet air max 90 air max 90 pas cher air max pas cher hogan outlet scarpe hogan outlet hogan outlet online hogan outlet scarpe hogan outlet hogan outlet online tiffany outlet tiffany italia outlet moncler outlet moncler sito ufficiale piumini moncler outlet peuterey outlet peuterey sito ufficiale giubbotti peuterey outlet