Club Alpino Italiano – Comitato Scientifico Veneto Friulano Giuliano

Dalla scoperta alla conoscenza dell'ambiente che ci circonda
Icona RSS Icona email Icona home
  • IL CLIMA CAMBIA – Convegno a Pieve di Cadore

    Pubblicato il luglio 22nd, 2017 admin Nessun commento

    locandina climaIL CLIMA CAMBIA: effetti sull’ambiente d’alta quota nelle Alpi

    Nell’ultimo secolo le temperature a livello alpino sono cresciute di circa due gradi centigradi, quasi il doppio della media globale. E sono destinate a crescere ancora e, a quanto pare, sta avvenendo in maniera esponenziale. Anche se pochi gradi possano sembrare un cambiamento insignificante, una differenza di pochi gradi nel territorio alpino sono sufficienti perché la natura subisca un cambiamento decisivo.

    Nelle zone coperte da neve e ghiaccio si possono osservare delle conseguenze sempre più forti: il terreno si riscalda sempre più in fretta man mano che la copertura di neve e ghiaccio diminuisce o si ritira. Nelle Alpi la manifestazione più evidente dei cambiamenti climatici è visibile sui ghiacciai: negli ultimi decenni molti ghiacciai alpini si sono ritirati, dimezzando la propria estensione originaria e, entro la fine del secolo, è possibile che tutti i ghiacciai alpini con pochissime eccezioni siano completamente scomparsi. Le conseguenze immediate sono …..

    Questi e molti altri sono gli argomenti che andremo a trattare in una giornata di studio a Pieve di Cadore il prossimo sabato 18 novembre 2017. Al convegno dal titolo “IL CLIMA CAMBIA: effetti sull’ambiente d’alta quota nelle Alpi” potremo assistere agli interventi di Relatori che per ciò che concerne il clima ed i cambiamenti climatici, sono le persone di riferimento in ambito nazionale e in qualche caso internazionale.

    Sarà una giornata molto interessante e, per partecipare, è necessario iscriversi gratuitamente inviando una e-mail all’indirizzo iscrizioni@caicsvfg.it . La partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati. Per gli Operatori Naturalistici e Culturali la partecipazione varrà come aggiornamento annuale.

    >>> scarica il programma
    >>> scarica la locandina

  • La magia del Cansiglio, il fascino dei suoi fiori

    Pubblicato il luglio 22nd, 2017 admin Nessun commento

    Giardino botanico del Cansiglio programma eventi 2017 3.8_Page_1In questa estate così generosa di sole e di belle giornate, vi invitiamo a scoprire il “Giardino Botanico Alpino del Cansiglio G. Lorenzoni”, sito naturalistico che conserva oltre ottocento specie di piante, proposte in varie ambientazioni, con stagni, pascoli e torbiere ricche di vita. Inoltre sono state programmate nel periodo estivo anche numerose iniziative.

    >>> scarica il libretto

  • La mostra “Presenze Silenziose” ad Agordo

    Pubblicato il luglio 22nd, 2017 admin Nessun commento

    mostra agordoLa mostra “Presenze Silenziose” che il CAI dedica ai grandi carnivori nelle Alpi e che tanto successo sta riscuotendo, sarà visitabile dal 5 al 19 agosto 2017 presso la Biblioteca Comunale di Agordo in via 27 Aprile 1945 nr. 5.

    L’inaugurazione avrà luogo sabato 5 agosto 2017 ore 17:00 a margine della conferenza “I grandi carnivori ritornano: motivi, situazione e problematiche” a cura di Giuseppe Tormen del Gruppo Grandi Carnivori del CAI

    Mostra e conferenza ad ingresso libero.

  • Corso di formazione di Geografia sulle Dolomiti Unesco

    Pubblicato il luglio 4th, 2017 admin Nessun commento

    Anche quest’anno la Fondazione Giovanni Angelini organizza il  CORSO DI FORMAZIONE DI GEOGRAFIA SULLE DOLOMITI UNESCO nei giorni 7-8-9 luglio 2017.

    L’ambiente visitato e studiato sarà quello dello Spiz Zuèl e del Monte Punta, due cime poco rinomate ma molto molto interessanti della Val di Zoldo (vedi programma allegato)..

    Si ricorda che possono partecipare al Corso anche i “formatori CAI”, cioè i soci che, titolati e non, si dedicano alle attività formative ai vari livelli.

    Contatti per maggiori informazioni e iscrizioni:

  • ARBORETO SALVATICO – la mostra fotografica all’Eremo dei Romiti

    Pubblicato il luglio 4th, 2017 admin Nessun commento

    Saranno in mostra presso il Rifugio dei Romiti a Domegge di Cadore dal 24 giugno al 22 ottobre 2017, le ottanta fotarboretoografie di meravigliosi alberi, selezionate tra le 350 che hanno partecipato al concorso nazionale “Arboreto Salvatico”, dedicato allo scrittore Mario Rigoni Stern.

    Luogo: Rifugio dei Romiti (BL)
    Periodo: 24/06/2017 – 22/10/2017, in orario di apertura del Rifugio

     

  • Gli ultimi torrenti alpini: progetto “acque guerriere”

    Pubblicato il giugno 16th, 2017 admin Nessun commento

    3-zoldo-11Raccontare l’assalto agli ultimi torrenti di montagna ancora integri sulle Alpi: è questo l’obiettivo del progetto “Acque guerriere”, un libro inchiesta e insieme un reportage narrativo che, oltre ai numeri, farà immergere il lettore nella storia e le storie delle vallate, le leggende, le ricchezze naturali e paesaggistiche. Un viaggio emozionale per riportarci vicino all’acqua e, insieme, un’indagine per capire chi ci guadagna davvero dal “piccolo” idroelettrico.

    Per approfondire l’argomento e per sostenere il progetto, leggi l’articolo alla seguente pagina

  • Giornata di apertura Giardino Botanico

    Pubblicato il giugno 6th, 2017 admin Nessun commento

    1329665749CIMG1203_1200x900Sabato 17 giugno 2017 sarà la giornata di apertura della stagione estiva al Giardino Botanico “A.Segni” al Rifugio Vazzoler. Sarà una giornata in cui, oltre ad effettuare pulizie, messa a dimora dei cartelli, ecc. , verrà “presentato” il giardino botanico agli ONC che ancora non lo conoscono.

    Programma della Giornata di apertura e “presentazione” del Giardino Antonio Segni al Rifugio Vazzoler:

    Sabato 17 giugno 2017
    ritrovo alle 08:30- 08:45 a Capanna Trieste (Listolade) da dove a piedi in circa un’ora e 1/2 si arriva al Rifugio Vazzoler ed al Giardino Alpino Segni
    Altrimenti per chi vuole direttamente al Rif. Vazzoler alle 10:30.
    Seguirà presentazione-visita del Giardino.
    Alla fine pastasciutta in Rifugio.

    Si segnala, inoltre, che c’è ancora posto per qualche volenteroso per la gestione di un weekend del giardino botanico. Il calendario è purtroppo ancora poverino, stiamo infatti ancora cercando qualche ONC disposto a dedicare la sua presenza al giardino botanico in uno dei weekend della prossima estate. Vi invitiamo a leggere con attenzione il progetto al seguente indirizzo http://www.caicsvfg.it/?page_id=3730

    Cari ONC, cosa aspettate?? Un weekend gratuito presso il rifugio Vazzoler, in cambio del vostro aiuto!

  • Il CAI ed il ritorno dei Grandi Carnivori in Veneto

    Pubblicato il maggio 22nd, 2017 admin Nessun commento

    incontro BassanoIl Gruppo Grandi Carnivori del CAI, il CAI Veneto, Il Comitato Scientifico VFG e la Commissione TAM del CAI, organizzano un incontro dal titolo “IL CLUB ALPINO ITALIANO ED IL RITORNO DEI GRANDI CARNIVORI IN VENETO”.

    Durante l’incontro si parlerà di che cosa fa il gruppo grandi carnivori del CAI (Davide Berton referente nazionale GGC), della situazione generale del Lupo e dei grandi carnivori in Veneto (dott. Enrico Ferraro GGC), del Lupo in Altipiano di Asiago (Massimo Paganin) e del progetto operitivi Veneto del Cai (Enrico Ghirardi GGC).

    L’incontro avrà luogo sabato 10 giugno 2017 dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso la sede della Sezione CAI di Bassano del Grappa (VI) in via Schiavonetti nr. 26/0, ed è aperto a tutti i soci CAI interessati.

    >>> scarica la locandina

     

  • Il ritorno del lupo in Friuli Venezia Giulia

    Pubblicato il maggio 20th, 2017 admin Nessun commento

    locandina lupo defIl ritorno dei lupi nei boschi del Friuli Venezia Giulia e le conseguenze per gli allevamenti saranno i temi al centro dell’incontro pubblico organizzato dall’Amministrazione regionale FVG, in collaborazione con il Comune di Sequals, a partire dalle 20.30 di giovedì 25 maggio alla villa Savorgnan, in località Lestans nel Comune di Sequals (Udine).

    INCONTRO PUBBLICO – Ingresso Libero

    >>> guarda la locandina

  • Progetto Giardino Botanico “A.Segni”

    Pubblicato il maggio 18th, 2017 admin Nessun commento

    Entrata_giardinoNel meraviglioso comprensorio del Gruppo del Civetta, in mezzo a questi monti affascinanti, di autentica e inconfondibile bellezza e riconosciuti patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, a fianco del Rifugio Mario Vazzoler, a quota m 1724 sulla sommità del Col Negro di Pelsa, sorge dal 1968 il Giardino Alpino “Antonio Segni”.
    Il giardino si estende su un’area di 5.000 metri quadrati, all’interno della quale è presente una rete di sentieri, articolato principalmente in due sezioni: una lasciata all’evoluzione naturale, mentre la seconda propone i principali ambienti tipici delle Dolomiti Bellunesi.
    Finora la gestione del Giardino Botanico Alpino “A. Segni” è stata curata dalla sezione CAI di Conegliano, che si è avvalsa del lavoro di volontari per la manutenzione, la messa in posa delle cartellini e la conduzione di visite guidate.

    Di comune accordo con la Sezione CAI di Conegliano, il Comitato Scientifico VFG ha avviato un progetto di collaborazione tra gli ONC dell’area VFG e, se interessati, anche di altre parti d’Italia, nell’intento di garantire una continuità nell’attuale gestione.
    Nel 2016 si è svolta la prova generale con un notevole successo, ed ora vorremmo continuare altrettanto bene proseguendo l’esperienza anche nel 2017. Nel corso dei weekend della stagione estiva 2017 (periodo giugno-settembre), si dovrebbero avvicenderanno alcuni Operatori Naturalistici e Culturali, per accompagnare gli escursionisti di passaggio interessati nella visita del giardino alpino, in una visione più attenta ed approfondita, così come un Operatore Naturalistico e Culturale può fare.
    Prosegui la lettura »

tiffany outlet tiffany italia outlet peuterey outlet peuterey sito ufficiale giubbotti peuterey outlet air max 90 air max 90 pas cher air max pas cher hogan outlet scarpe hogan outlet hogan outlet online hogan outlet scarpe hogan outlet hogan outlet online tiffany outlet tiffany italia outlet moncler outlet moncler sito ufficiale piumini moncler outlet peuterey outlet peuterey sito ufficiale giubbotti peuterey outlet