4° Concorso

4° CONCORSO FOTOGRAFICO MARIO RIGONI STERN

Tema: “RACCONTI DI GUERRA: I Segni dell’Uomo nelle Terre Alte”

dsc_5478Il 27 dicembre 2016, nella magnifica cornice della Sala consiliare del Municipio di Asiago, si è tenuta la cerimonia di premiazione del 4° Concorso Fotografico organizzato, in omaggio al celebre e amato scrittore Mario Rigoni Stern, dal Club Alpino Italiano (CAI Centrale, CAI Veneto, Comitato Scientifico Centrale e Comitato Scientifico Veneto Friulano Giuliano, Sezioni di Asiago, di Bassano d.G. e di Mirano), in collaborazione con il Comune di Asiago, la Provincia di Vicenza, la Comunità Montana della Spettabile Reggenza dei Sette Comuni, l’Associazione Naturalistica Sandonatese (ASN), l’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani (AFNI). Numerose le Autorità presenti e numeroso anche il pubblico, che ha gremito la bella sala.

dsc_5519A otto anni dalla scomparsa del grande scrittore Mario Rigoni Stern, ed a cento anni dal primo conflitto mondiale, si è voluto perpetuarne il ricordo incentrando la quarta edizione del Concorso fotografico a lui dedicato sulle tracce dell’Uomo nelle Terre Alte ed alla guerra e la vita militare che furono una fase importante nella vita dello scrittore. Concorso che arriva in un periodo storico particolare, caratterizzato da una situazione internazionale molto delicata, in cui la parola “guerra” ricorre troppo spesso, a sottolineare quanto essa sia attuale e quasi indissolubilmente legata all’indole umana.

Il tema proposto era senz’altro difficile ma, nonostante ciò, sono state numerose le fotografie pervenute e tra tutti gli autori sono stati premiati:

– Valter Borgo – 1° classificato
– Nicola Pietro Binda – 2° classificato
– Andrea Bellencin – 3° classificato
– Alessandra Gennari – Vincitrice “Sezione Giovani”
– Marco Florian – foto segnalata
– Enrico Barcarolo – foto segnalata
– Bruno Oreste Ongaro – foto segnalata
– Federico Milanesi – foto segnalata
– Giulio Gibertoni – foto segnalata.

1-classificato-0504La fotografia vincente è stata scattata da Valter BORGO e ritrae il “Cimitero Slaghenaufi (Lavarone)” in inverno, mentre per guardare tutte le altre fotografie premiate, le fotografie segnalate e quelle selezionate per la mostra, potete guardarle cliccando qui.

Si sono congratulati con i vincitori e con tutti i partecipanti al concorso l’Assessore alla Cultura del Comune di Asiago, la Presidentessa del Comitato Scientifico VFG, un rappresentante del CAI Veneto, il Presidente del CAI Friuli – Venezia Giulia, il Presidente della Sezione CAI di Bassano d.G. ed il figlio dello scrittore scomparso.

dsc_5529Infine è stato presentato il catalogo del concorso, realizzato a cura del Comitato Scientifico VFG, del CAI Veneto e del CAI Friuli Venezia Giulia, che riporta, oltre alle fotografie vincitrici del Concorso Fotografico ed una selezione facenti parte della mostra fotografica, anche diversi lavori provenienti dal concorso “Sentieri della Grande Guerra”, concorso letterario, grafico e multimediale promosso dal CAI Veneto e rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado della Regione del Veneto.

Al termine della cerimonia, i convenuti si sono spostati presso la scuola primaria “Ortigara” dove era stata allestita la mostra con le fotografie premiate e molte delle altre immagini presentate al concorso.

dsc_5479La mostra fotografica, dopo la prima tappa di Asiago, toccherà molte delle sezioni CAI della penisola che ne hanno già fatto richiesta. Qualora qualche sezione CAI, associazione, istituzione, circolo fotografico, ecc, fosse interessato ad esporre la mostra presso la propria città, può farne richiesta all’indirizzo mostra@caicsvfg.it controllando preventivamente la disponibilità della mostra nel calendario alla seguente pagina.

 

4° Trofeo Mario Rigoni Stern

Il 1 dicembre 2017 si sono concluse le votazioni della giuria popolare per l’assegnazione del 4° Trofeo Mario Rigoni Stern. Al termine delle esposizioni della mostra itinerante nel corso del 2017, sono stati raccolti ben 3500 voti, ed il prossimo 27 dicembre 2017 ad Asiago verrà consegnato il 4° Trofeo dedicato alla memoria dello scrittore.