Dalla scoperta alla conoscenza dell'ambiente che ci circonda
Icona RSS Icona email Icona home
  • La fauna delle Alpi orientali – un corso a Mestre

    Pubblicato il luglio 17th, 2019 admin Nessun commento

    corsofauna2019La Sezione di Mestre del CAI organizza, per il periodo ottobre-novembre 2019, un corso finalizzato alla conoscenza dei principali gruppi faunistici delle Alpi orientali.

    Il corso è articolato in sette incontri serali, con ricercatori ed esperti delle diverse materie, e due uscite in ambiente.

    Incontri serali si svolgeranno presso il Centro Culturale S. Maria delle Grazie – Mestre in via Poerio 32 alle ore 20.45.

    Le iscrizioni potranno essere effettuate entro il 9 ottobre presso la sede CAI di via Fiume 47/a, nelle serate di mercoledì (ore 21.00/22.30).

    >>> scarica brochure dettagliata

  • IL LEGNO: dalla natura all’uomo

    Pubblicato il maggio 29th, 2019 admin Nessun commento

    locandina il legnoLa sezione CAI di Dolo Riviera del Brenta organizza per il 2019 un breve corso per parlare del legno.

    Un profondo legame ha sempre unito l’uomo a questo materiale, che lo ha sfruttato economicamente, ma ne ha anche subito il fascino artistico. I nostri boschi, recentemente flagellati dall’uragano Vaia, sono stati sfruttati da sempre e hanno anche dato vita ad architetture, sculture e suppellettili di encomiabile valore.

    Il corso si articolerà in 3 serate al martedì sera e un’uscita in ambiente da svolgersi di domenica.

     

    Gli incontri serali si svolgeranno presso la sede sezionale a Dolo (Venezia) in Via Arino 67 alle ore 20,45. Informazioni iscrizioni in sede CAI Dolo (Dolo, Via Arino 67) o via e-mail: onc.caidolo@gmail.com

    >>> maggiori informazioni sul programma dettagliato

  • Aggiornamento ONC 2019 a Borca di Cadore

    Pubblicato il maggio 21st, 2019 admin Nessun commento

    aggiornamento onc borca2019Sabato 14 e Domenica 15 settembre 2019
    IL BOSCO D’ALTA QUOTA al limite della sopravvivenza
    Borca di Cadore (BL)

    Il nostro convegno sui cambiamenti climatici del 2017 e gli eventi della tempesta Vaia di fine ottobre 2018 ci hanno sicuramente fatto pensare a come stanno cambiando le condizioni di vita per la vegetazione dei nostri boschi, soprattutto quelli ad alta quota, al limite della sopravvivenza. Abbiamo scelto proprio questo argomento per organizzare il corso di aggiornamento 2019 per gli Operatori Naturalistici e Culturali dell’area VFG.

    Un weekend intero a Borca di Cadore (BL) dove sabato 14 settembre parleremo di ecologia ed interazioni biologiche, fisiologia e struttura degli alberi e loro risposta alle condizioni climatiche avverse, e considerazioni selvicolturali (e non) su eventi che, in futuro, non si potranno più definire estremi. Il giorno successivo, domenica 15 settembre, andremo a fare un’interessante escursione naturalistica all’Alpe di Lerosa da Ra Stua.

    >> programma dettagliato

    >> ISCRIZIONI ON-LINE www.caicsvfg.it/borca2019

     

  • 2019 In Cammino Nei Parchi: corso a Conegliano

    Pubblicato il marzo 18th, 2019 admin Nessun commento

    Locandina Corso Parchi ConeglianoSegnaliamo che la Sezione CAI di Conegliano ha realizzato un corso dal titolo “2019 IN CAMMINO NEI PARCHI” che avrà come argomento il ruolo del CAI nelle aree protette naturali italiane: opportunità, esperienze e buone pratiche. Il corso avrà inizio lunedì 06 maggio 2019 alle ore 20.45 presso la sede della Sezione, in Via Rossini n.2/b a Conegliano (ndr. dietro la stazione ferroviaria).

    L’evento è organizzato in collaborazione con Il Comitato Scientifico VFG del CAI, la Commissione Interregionale TAM Veneto e Friuli Venezia Giulia e con il patrocinio del Comune di Conegliano.

    Per maggiori info scaricare la brochure dettagliata.

    >>> scarica la brochure dettagliata

  • Nel Nome del Friuli – alla scoperta degli antichi toponimi

    Pubblicato il gennaio 10th, 2019 admin Nessun commento

    1pag_lezioniSono aperte le iscrizioni al nuovo ciclo di “Lezioni di Cultura Alpina“, storica iniziativa della Società Alpina Friulana di Udine. Giunti alla settima edizione, il nuovo ciclo di Lezioni di Cultura Alpina del 2019 si chiamerà “NEL NOME DEL FRIULI” e i massimi esperti del settore ci faranno scoprire i segreti di ciò che abbiamo sempre avuto sotto i nostri occhi. Assieme ad Angelo Floramo, Ermanno Dentesano, Barbara Cinausero Hofer e don Natalino Zuanella  scopriremo il vero motivo che ha portato ai nomi dei monti, dei fiumi, delle località, delle piazze, degli attrezzi per lavoro e per la vita quotidiana, ecc. tasselli preziosissimi che ci aiuteranno a ricostruire un puzzle che al termine ci farà conoscere meglio il luogo dove viviamo.

    Nominare è nella natura dell’uomo ed è l’unico modo che l’uomo ha per conoscere. Scoprire come vengono dati i nomi significa entrare in contatto con altre culture, e attraverso i nomi è possibile risalire a culture che altrimenti sarebbero pericolosamente esposte al rischio di venire dimenticate. La regione Friuli-Venezia Giulia occupa una posizione privilegiata nel vasto mosaico linguistico ed etnico dell’arco alpino, poiché, per la sua conformazione e per la sua storia formata da un infinito intreccio di contaminazioni tra popoli, fin dall’antichità il suo territorio fu teatro di incontri fra le principali culture d’Europa, di cui ancora oggi si avverte l’influenza.

    Le lezioni di cultura alpina partiranno martedì 5 febbraio 2019 alle ore 20.30 con una serata (aperta a tutti e senza necessità di iscrizione) nel corso della quale Angelo Floramo ci introdurrà nell’argomento parlandoci della toponomastica come veicolo di narrazione storiografica. Successivamente, venerdì 8 marzo 2019, inizierà il corso didattico al quale sarà necessario iscriversi.

    Per iscriversi all’iniziativa è possibile farlo anche utilizzando il nuovo servizio di iscrizioni on-line. Maggiori informazioni sul sito https://www.alpinafriulana.it/saf/lezioni-di-cultura-alpina/nelnomedelfriuli/

    >>> scarica pieghevole dettagliato

  • Un tranquillo Weekend da Lupi a Nevegal (BL)

    Pubblicato il dicembre 29th, 2018 admin Nessun commento

    weekend lupiLa sezione CAI Alpago “Benito Saviane” con la fattiva collaborazione e supporto del Gruppo Grandi Carnivori del CAI organizza il 9 e 10 Febbraio un week end di approfondimento sul lupo attraverso uscite in ambiente e parte in aula per conoscere meglio questo predatore recentemente tornato nei nostri monti, capirne le peculiarità, l’importanza ma anche le problematiche legate all’ interazione che esso esercita con le attività umane in particolare l’allevamento e la pastorizia. L’incontro è aperto a tutti i soci cai interessati previa iscrizione e versamento della caparra (vedi note informative) si svolgerà in un territorio caldo come quello del Nevegal (BL) dove la specie è ormai insediata da alcuni anni.

    >>> programma dettagliato

  • Le acque della montagna: un corso a Mirano

    Pubblicato il dicembre 29th, 2018 admin Nessun commento

    Corso didattico formativo_Layout 1Si comunica che la Sezione CAI di Mirano in collaborazione con il Comitato Scientifico VFG e l’Assessorato alla cultura del Comune di Mirano, ha organizzato un ciclo di incontri dedicato alle acque dal titolo “LE ACQUE DELLA MONTAGNA – Fonte di vita per l’ambiente e per l’uomo”. Il corso, programmato in 6 incontri, si svolgerà nella sala conferenze della Villa Errera a Mirano, ad eccezione della prima e dell’ultima serata che si svolgeranno al teatro Villa Belvedere, con ingresso libero.

    >>> disponibile qui la brochure dettagliata

  • Pubblicato il dicembre 14th, 2018 admin Nessun commento

    LOC-CORSO-PIANTESi comunica che nel mese di febbraio 2019 la Sezione CAI di Cittadella ha organizzato un CORSO DIDATTICO FORMATIVO sulle PIANTE MEDICINALI E COMMESTIBILI DELLA MONTAGNA VENETA: uso, tradizioni e curiosità.

    Il corso si terrà presso la sezione CAI di Cittadella (PD).

    Per maggiori informazioni scaricate l’unita locandina

  • La preistoria dell’Uomo nell’arco alpino orientale

    Pubblicato il luglio 3rd, 2018 admin Nessun commento

    corso preistoria 2018- volantino rev.3_Page_1La Sezione di Mestre del CAI propone un corso sul lungo cammino che ha portato alla colonizzazione delle Terre Alte da parte dell’Uomo, dal Paleolitico fino alle soglie della storia, quando le legioni romane giunsero ad occupare le valli delle Alpi orientali. Il corso è articolato in sette serate e tre uscite in ambiente.

    Gli incontri inizieranno il 5 ottobre 2018 e si svolgeranno alle ore 20,45 presso il Centro Culturale Santa Maria delle Grazie – Mestre, via Poerio 32.

    >>> per maggiori informazioni scaricare il programma dettagliato

     

  • Corso di geografia sui gruppi Marmarole e Antelao

    Pubblicato il aprile 29th, 2018 admin Nessun commento

    Corso Geografia Fondazione G.Angelini 2018 impaginato_Page_1La Fondazione G. Angelini in collaborazione con le sezioni cadorine del CAI, ha organizzato per il periodo dal 6 al 8 luglio 2018, un corso di formazione interdisciplinare di geografia sui gruppi Marmarole e Antelao dal titolo:

    “Aspetti geologici, geomorfologici, antropici e paesaggistici sui Gruppi Marmarole e Antelao. Sistema n. 5 di Dolomiti UNESCO”

    E’ un corso interdisciplinare di Geografia, intesa come crocevia di scienze diverse, dedicato all’ambiente montano con escursioni sul territorio. Il corso si pone come obiettivo l’osservazione del paesaggio nella sua complessità tra elementi ambientali e culturali in relazione ed evoluzione nel corso del tempo, quale bagaglio di nozioni, idee ed esperienze personali da trasmettere come insegnanti ed accompagnatori.

    >>> brochure dettagliata
    >>> modulo iscrizione